Lemon bars

Adorate i dolci al limone come me? Allora non potete perdervi i lemon bars!
Dei dolcetti di origine anglosassone, freschi e golosi preparati con una base molto friabile e burrosa ricoperta con una profumatissima crema al limone, la lemon curd.
Per me sono una vera dipendenza, li apprezzo in ogni stagione ma d’estate li adoro ancora di più, li preparo velocemente, li taglio a quadrotti e li metto in frigorifero pronti per la colazione o la merenda. Non sono molto dolci, hanno un gusto molto deciso, fresco ed intenso di limone è una bella dose di energia per tutta la giornata… Provare per credere!
Una ricetta davvero facile e veloce, se avete un mixer si velocizza ancora di più il procedimento, la lemon curd invece si prepara in 5 minuti e via in forno.
Usate dei bei limoni bio e non trattati e vedrete che bontà che porterete in tavola, quadrotti dopo quadrotti spariranno in fretta e vi toccherà riprepararli… Questo è quello che capita puntualmente a casa mia!

Mani in pasta golosi… Sono troppo buoni!

– Valentina


LEMON BARS

Ingredienti per circa 6 lemon bars per una tortiera quadrata 20×20

Per la base

  • 110 g di burro freddo
  • 25-30 grammi di zucchero semolato
  • 150 g di farina 00
  • 1 pizzico di sale

Per la lemon curd

  • 2 uova medie
  • 80 ml di succo di limone ( circa due limoni grandi)
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 20 g di farina 00 oppure un cucchiaino di amido di mais
  • 170 g di zucchero semolato

Procedimento lemon bars

  • In un mixer aggiungete la farina 00, lo zucchero semolato, il pizzico di sale ed il burro tagliato a tocchetti. Azionate il composto per qualche secondo giusto il tempo di amalgamarlo per bene ed ottenere un composto sbriciolato e ben amalgamato.
  • Aggiungete il composto sulla base di una tortiera quadrata 20 x 20 rivestita alla base ed i bordi con carta forno.
  • Cuocete in forno preriscaldato e statico a 180° per circa 20 minuti. La base è pronta quando la superficie sarà appena dorata.
  • Trascorso il tempo di cottura, estraete la base dal forno e preparate la lemon curd.
  • Nel frattempo preparate la lemon curd. In una ciotola aggiungete le uova con lo zucchero semolato e mescolate il tutto con una frusta a mano.
  • Aggiungete il succo di limone e la buccia grattugiata continuando a mescolare.
  • In ultimo unite la farina 00 setacciata e mescolate completamente. La lemon curd è pronta.
  • Versate la lemon curd sulla base e cuocete in forno preriscaldato e statico a 170° per circa 18-20 minuti.
  • Controllate durante gli ultimi minuti di cottura.
  • Trascorso il tempo necessario, estraete nuovamente la tortiera dal forno e fate completamente raffreddare a temperatura ambiente.
  • In seguito tagliate in tanti quadrotti e mettete in frigorifero per almeno un’ora.
  • Al momento di servire cospargete tutta la superficie con abbondante zucchero a velo e servite.
  • Conservare sempre in frigorifero e consumare entro massimo 3 giorni.

Note e consigli:

  • La lemon curd è una crema al limone dal sapore molto intenso di limone e fresco. Tuttavia se preferite più dolce potete aumentare la dose di zucchero della crema fino a 200 g.
  • Usate dei limoni profumati e non trattati e ricavatene il succo, assolutamente sconsigliati i succhi di limone già pronti.
  • Usate la tortiera della giusta dimensione se più grande non vi trovate con le dosi della crema. In alternativa per una tortiera più grande raddoppiate tutte le dosi.
  • Preparateli anche accanto per un bel tè d’inverno e la vostra pausa relax sarà speciale!


150 ricette per rendere speciale ogni momento

Dolci Momenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.